Loading
a

Friday, 22 April 2011

Happy Earth Day 2011




ANGELA MERKEL:

"WHAT HAPPENED IN JAPAN IS A TURNING POINT FOR THE WORLD."

(Ciò che è accaduto in Giappone è un punto di svolta per il mondo intero)
In tutto il mondo si celebra oggi il Giorno della Terra. Naturalmente il pensiero non può non andare al Giappone, alle vittime del terremoto e dello tsunami. Altre migliaia di vittime saranno presumibilmente provocate nei prossimi anni a cause dell'esplosione della centrale nucleare di Fukushima.
Milioni di metri cubi d'acqua sono stati irrimediabilmente contaminati. In una vasta area intorno alla centrale (anche quella pesantemente contaminata) non si potrà più tornare a vivere. Agli abitanti è stato concesso di tornare nelle vecchie abitazioni soltanto per due ore, con speciali tute e protezioni. 
In tutto il mondo si sta facendo marcia indietro, si sta riconsiderando molto seriamente il nucleare e si spinge per trovare soluzioni meno costose e soprattutto meno rischiose, maggiormente eco-compatibili... 
Il nostro premio Nobel per la Fisica Carlo Rubbia ha fatto un invito al presidente dell'Agenzia per la Sicurezza nucleare, Umberto Veronesi: ''suggerirei di andare a fare una visita di persona in Giappone, nella centrale di Fukushima perché credo sia importante che la gente capisca ciò che sta accadendo, e quello che sta succedendo avrà delle conseguenze enormi, gravi, che vanno studiate. E credo che il modo migliore sia rendersi conto direttamente di come stanno andando le cose''.

No comments: