Loading
a

Friday, 10 April 2009

A Pasqua compra abruzzese per solidarietà

Inserisco un link di SlowSud che viene pubblicato in molti altri blog in queste ore.

"Portare in tavola per Pasqua carne di agnello e formaggi abruzzesi, ma anche condire le portate con olii di oliva a denominazione di origine (Dop) Aprutino Pescarese, Colline Teatine o Pretuziano delle Colline Teramane e accompagnare i pasti con Montepulciano d'Abruzzo, Trebbiano d’Abruzzo, o Controguerra Doc è un modo per esprimere solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma e contribuire al rilancio dell’economia locale. E’ quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che in una Regione come l’Abruzzo dove un terzo delle imprese si occupa di agricoltura e l’agroalimentare pesa per il 15 per cento sul Pil regionale, un aiuto alla ripresa può venire anche da piccoli gesti che..." clicca qui per leggere il testo completo.

2 comments:

Annarita said...

Cara Nadia, i miei migliori auguri per una Pasqua serena.

Un abbraccio
annarita

Prof Zara said...

Grazie cara Annarita, ricambio con affetto.
Un abbraccio
nadia